FRONTEGGIARE L’EMERGENZA CON I DRONI

EMERGENZA COVID-19

IFLY affianca aziende e servizi di pubblica sicurezza attraverso l’utilizzo della tecnologia drone a pilotaggio remoto, in grado di scansionare enormi aree di territorio in tempi ridotti rispetto a qualsiasi altro tipo di intervento e a minimizzare il rischio di infezione per le autorità preposte nel tentativo di contenere il virus.

UTILIZZO DEI DRONI NELL’EMERGENZA COVID-19

Composto da una parte aerea e da una di controllo il sistema è in grado di supportare le operazioni di:

  • CONTROLLO TEMPERATURA CORPOREA DEL PERSONALE CHE CIRCOLA NELLE AREE DI LAVORO
  • ISPEZIONE, SORVEGLIANZA E MONITORAGGIO ASSEMBRAMENTI
  • DISINFEZIONI DELLE ZONE COMUNI
  • CONSEGNA FORNITURE

Modalità operative

Muniti di altoparlanti, fari di segnalazione e puntamento e telecamere termiche questi mezzi sono in grado di individuare e tracciare : chiunque si sposti verso zone non autorizzate, di rilasciare messaggi e comunicazionia distanza e controllare la temperatura corporea. Questi mezzi possono essere predisposti per effettuare ronde programmate e automatiche che garantirebbero un maggiore monitoraggio delle zone di controllo oppure possono essere vincolati a terra mediante cavi di alimentazione per garantire monitoraggio costante h24 di zone sensibili.

Vantaggi TECNOLOGIA DRONE:

  • MASSIMA COPERTURA H24 ZONA CONTROLLATA
  • NESSUNA ESPOSIZIONE UMANA
  • VELOCITA’ DI INTERVENTO

ULTERIORI UTILIZZI DELLA TECNOLOGIA DRONE

La tecnologia che adoperiamo dispone di smart functions, che la rendono versatile e adatta all’utilizzo per diversi scopi:

  • FIRE DETECTION
  • CONTEGGIO PERSONE
  • ANTI INTRUSIONE
  • RILEVAMENTO MALORI PERSONALI
  • ANALISI COMPORTAMENTALE SOGGETTI
  • VERIFICA ABBANDONO OGGETTI (ORDIGNI VALIGE ECC)
  • PATTERN RECOGNITION
  • MAPPATURA URBANA
  • MAPPATURA DELLE STRUTTURE
  • VERIFICA DEL FUNZIONAMENTO DEGLI IMPIANTI
  • CREAZIONE DELLA REALTÀ VIRTUALE
  • GENERAZIONE DEI REPORT